Chi sono

Furlani Elisa nasce il 12.03.1986 a Trieste.
Nel 1999 ottiene una pubblicazione in un’antologia dedicata al Maestro della satira italiana Forattini.
Frequenta per due anni l’istituto d’arte E.U.Nordio a Trieste, durante i quali partecipa ad un workshop pomeridiano di fumetto ed un altro di illustrazione che la porta alla fine dell’anno scolastico al suo primo incontro con la fiera dell’illustrazione del libro per ragazzi a Bologna.
Riceve una segnalazione nel concorso artistico indetto dal comune di Trieste a tema “L’onda”.
Negli anni tra il 2004 e il 2008 si cimenta in sperimentazioni artistiche di fumetto a quattro mani producendo una graphic novel di 150 pagine di genere storico-sentimentale dove forte il contrasto degli stili tra stampo bonelliano e stampo manga. Un’altra collaborazione si sviluppa insieme ad un’altra appassionata di fumetto residente a Bergamo. Nel progetto ognuna scriveva la sceneggiatura del capitolo che l’altra sarebbe andata a disegnare, così da svolgere il compito di un fumettista il cui ruolo è quello di disegnare storie altrui e non le proprie. Di genere comico, gli stili si intrecciavano armoniosamente nel tratto visibilmente manga.
Nel 2008 supera l’esame d’ammissione all’Accademia di Belle Arti di Bologna nella facoltà di Fumetto & Illustrazione, dove ha la possibilità di apprendere da insegnanti molto attivi nel panorama artistico contemporaneo.
Nel settembre-ottobre 2011 frequenta un corso pomeridiano di fumetto indetto dalla biblioteca “Delfini” di Modena dal titolo “Gli eroi dei fumetti”. A tenere lezione Keiko Ichiguchi, mangaka di fama internazionale.
Nel Febbraio 2011 insieme ad un collettivo di studenti dà luce ad un volume unico di raccolta di fumetti, promosso grazie ad una mostra nel bolognese che riceve moltissimi consensi dai numerosi partecipanti.
Nel marzo 2012 si laurea all’Accademia di Belle arti con votazione 103/110 con una tesi che consiste nell’elaborato finito di un fumetto di 62 pagine a colori (acquerello e pastello) ed una tesi teorica dal titolo “Da casalinga ad amazzone: l’emancipazione femminile nella storia del fumetto”
Il 22 marzo 2012 frequenta un Workshop di Arte terapia in un’unica giornata a San Donato Milanese dal titolo "L'arte terapia nel trattamento dei traumi infantili".
Ha collaborato con numerosi elaborati di illustrazione per la fanzine online di fantascienza Continuum (www.continuum.altervista.org)
Nel dicembre 2012 allestisce la sua prima mostra personale a Modena, presso l’Artelier di Giulia Mazzoli, in via Morse. (https://www.facebook.com/LArtelierDiGiuliaMazzoli; http://www.artelierdigiulia.altervista.org)
Con la proprietaria della location stringe un rapporto di collaborazione che la porta, il mese successivo, a fare un corso di disegno base della durata di quattro lezioni da due ore cadauna a cadenza settimanale.
Durante il biennio di Linguaggi del fumetto all’Accademia di Belle Arti di Bologna è stata inserita in un progetto di Graphic Journalism realizzato da Gianluca Costantini, che prevedeva la pubblicazione di notizie rappresentate a fumetti e pubblicate settimanalmente (http://scnews.jimdo.com/) ed un altro che prevedeva la pubblicazione di una storia narrata in forma di fumetto e di racconto sempre ad opera degli studenti del biennio (http://mybackpages.jimdo.com/elisa-furlani/). Nel settembre 2012 arriva finalista al concorso “Coop of Words”, bandito dalla COOP nella sezione dedicata al fumetto e una segnalazione al concorso “Clodia Comics”, entrambi con successiva pubblicazione.
Nel 2013 ha svolto un tirocinio di tre mesi presso la casa editrice Mosquito (http://www.editionsmosquito.com/), sita a Grenoble, Francia, per approfondire la conoscenza di processi di produzione e post produzione degli elaborati grafici e successivamente è stata selezionata per partecipare ad uno dei trentaquattro tirocini formativi indetti dalla Provincia di Trieste per mestieri in ambito artistico, scegliendo l’ambito del web design e ottenendo l'incarico presso l’azienda Infonair di via dei Montecchi n°6 (http://www.hostinginfonair.it/it/). Nel frattempo si dedica all’ideazione di logo per piccole aziende e consulenze per la veste grafica delle stesse. Durante quest'esperienza ha creato, con la supervisione del suo tutor in azienda, il sito www.elisafurlani.it e relative pagine sui social network per far conoscere un po' il proprio lavoro in ambito grafico.
Nel marzo 2014 si è laureata all'Accademia di Belle arti di Bologna con una tesi che prevedeva la realizzazione di una graphic novel di 60 pagine a colori basata sul racconto di uno scrittore più volte pubblicato in Italia di nome Gianni Sarti (www.giannisarti.it); progetto che ha avuto seguito in una mostra personale della durata di un mese in un locale nel cuore della città di Trieste, "BB Juice" in via Madonnina n°10. Successivamente ha continuato a lavorare come grafico free lance, creando il logo d'azienda per Wild Trieste - Lavorazioni in pelle e collaborando con la stessa nella realizzazione di grafiche per la stampa su pelle, flyer promozionali e pubblicitari e sito web (work in progress); il logo per l'azienda veneta Tomasi - linea fuoco nonché il logo per l'allevamento triestino amatoriale di gatti di razza Devon rex. Attualmente accetta commissioni nel campo della grafica, ma anche di ritratti e cartoline augurali in stile humor.


 

Servizi:


Grazie all'esperienza sia in ambito tecnico/informatico che in quello prettamente artistico, posso esservi d'aiuto evitandovi di dovervi rivolgere ad aziende polivalenti, costose e spesso insoddisfacenti nel risultato finale. Se cercate un regalo un po' particolare per un amico difficile qui potrete richiedere un ritratto in versione fumetto o non. Per la vostra azienda posso creare il logo o semplicemente una bozza simile all'idea che non sapete rappresentare. Offro inoltre un supporto per la veste grafica dei vostri depliant; flyer o biglietti da visita, potendo proporvi un'impaginazione professionale che doni il massimo risalto a ciò che volete comunicare.

about image

Commissione


about image

Supporto grafico


about image

Logo


about image

Brainstorming